Master Online in Medicina di Emergenza

Master Universitario Online di II Livello - 60 Crediti Formativi (CFU)

PNRR e formazione per la PA e la Sanità.

Scegli una formazione di eccellenza a condizioni agevolate

Firmato il protocollo tra LUM e Ministero della Pubblica Amministrazione

Previsto il rimborso del 50%

Scarica il Decreto del Dipartimento della Funzione Pubblica (vedi pagine da 6 a 8)


L’Università LUM e Ministero della Pubblica Amministrazione hanno firmato un protocollo d’intesa nell’ambito della misura di sostegno alla formazione universitaria “PA 110 e lode”. L’accordo ha il fine di definire un piano strategico unico formativo per il rafforzamento delle conoscenze e delle competenze del personale in servizio nelle pubbliche amministrazioni. L’offerta formativa studiata dall’Università LUM, in risposta agli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, si propone di rafforzare le competenze del personale operante nelle Amministrazioni Pubbliche attraverso percorsi di studio appositamente elaborati.

L’obiettivo è quello di porre le basi per un processo di formazione strutturale nel tempo, volto a formare figure in grado di rispondere alle esigenze della comunità e di permettere ai propri enti ed aziende di cogliere pienamente le opportunità che deriveranno dall’implementazione delle progettualità del PNRR.

La quota di iscrizione al Master in Medicina di Emergenza – la gestione del paziente acuto e critico dal territorio all’ospedale – MAME con il PROGRAMMA “PA 110 E LODE” è di € 1.100,00.

Scarica il modulo di iscrizione al Master PA 110 E LODE


Finalità

La Medicina di Emergenza è, sulla base dello stato dell’arte internazionale, la disciplina medica finalizzata alla gestione del paziente acuto e critico nel contesto operativo tempo dipendente compreso tra le fasi immediatamente successive all’insorgenza dell’evento, sui vari scenari di presentazione, alla prima gestione, intraospedaliera che, a seconda dei casi, può afferire, in ambito multidisciplinare e multi professionale, avanzato e integrato, alle altre unità operative specialistiche di area critica, o di area medica e chirurgica dedicata.

La pandemia da COVID-19 nel nostro Paese ha evidenziato, con pesantissima dilagante e persistente drammaticità, la necessità assoluta di riservare alla gestione tempo dipendente dell’emergenza sanitaria contesti di programmazione sanitaria autenticamente valorizzativi non solo della estrema importanza dimensionale della Medicina di Emergenza, e di tutto il personale sanitario impegnato in prima linea sul campo, in trincea, a difesa strenua della vita del paziente, sia sul territorio, con il Sistema di Emergenza Territoriale 118, sia in ospedale, a partire dalle unità operative di Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, quanto anche del medico in quanto tale, di qualunque contesto operativo, in qualità di primo gestore dell’ammalato chiamato a fornire comunque, per quanto possibile, una prima risposta orientata e appropriata d'inquadramento clinico e d'indirizzo di cura.

Da tali cogenti esigenze, che pongono al centro, in primo piano, il valore essenziale e irrinunciabile, della formazione, e della necessità intrinseca di una formazione di comprovata eccellenza, nasce il master di “Medicina di Emergenza – la gestione del paziente acuto e critico dal territorio all’ospedale – MAME” della Libera Università Mediterranea Giuseppe Degennaro (LUM) con il patrocinio della Società Italiana Sistema 118 (SIS118).

Il master nasce come momento fondativo di un percorso permanente di alta formazione in tema di Medicina di Emergenza che si pone sia a sviluppo dei percorsi formativi universitari e post universitari esistenti, sia quale strumento didattico qualificato di risposta diretta alla necessità, storicamente irrinunciabile ed improcrastinabile, di perfezionamento continuo, permanente e ricorrente, del medico di emergenza territoriale 118, ed eventualmente anche del medico di continuità assistenziale, del medico di medicina generale, del medico in quanto tale, interessato e appassionato cultore dell’emergenza.

La materia viene presentata in ottica multidisciplinare e multi professionale, con docenti autorevoli ed esperti di Medicina di Emergenza e di Medicina Critica, di varia estrazione, sia universitari sia quotidianamente impegnati a bordo dei mezzi di soccorso del Sistema di Emergenza 118 o nella gestione territoriale del paziente acuto, sia nelle unità operative ospedaliere di Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza e di Area Critica, medica e chirurgica, provenienti da vari territori regionali, i quali condividono, con una visione unitaria, integrata e pienamente rispettosa dei ruoli e dei contesti gestionali, la stessa intensa estrema passione di cura e di assistenza nei confronti della persona, dell’uomo, prima e oltre il caso clinico, che si trovi in imminente pericolo di perdere la vita.

Destinatari

Il Master Online in “Medicina di Emergenza – la gestione del paziente acuto e critico dal territorio all’ospedale - MAME” è rivolto a medici e laureati in possesso di laurea quadriennale (vecchio ordinamento) oppure di laurea magistrale o laurea specialistica.

Durata e modalità

Il Master ha la durata di 12 mesi (ma si può terminare prima in 10 mesi o dopo in 18 mesi senza penale) per un totale di 1.500 ore complessive (300 ore circa di video lezioni; studio individuale; ricerche; elaborato finale; assistenza; tutoraggio).

Direzione del Master

  • Dott. Mario Balzanelli - Presidente della Società Italiana Sistema 118 (SIS 118) - Referente del Ministero della Salute presso il MIUR per l’Insegnamento del Primo Soccorso nella Scuola Italiana; Referente della Regione Puglia presso la Sub Area Emergenza Sanitaria della Commissione Salute della Conferenza Stato Regioni.
  • Prof. Francesco Albergo - Direttore Operativo della School of Management dell’Università’ LUM e docente di Risk Management e Controllo delle Aziende Sanitarie.
  • Coordinatore scientifico: Dott. Gennaro Gigli – Area Formazione Sanità LBSC

Quota di accesso e iscrizione al master

La quota d'iscrizione al Master Online in “Medicina di Emergenza – la gestione del paziente acuto e critico dal territorio all’ospedale - MAME” è di € 3.200,00.

La quota d'iscrizione al master per i convenzionati tramite il Centro Studi Comunicare l’impresa è di € 950,00 da versare con le seguenti modalità:

  • € 350,00 all’atto dell’iscrizione;
  • € 160,00 quale rata master;
  • € 220,00 all'atto dell'immatricolazione;
  • € 220,00 entro 60 giorni dalla data d'immatricolazione.

Per tutti i partecipanti al Master la tassa per l’esame finale è di € 250,00.

La discussione della tesi finale avverrà online in modalità sincrona.

La detrazione d'imposta (al 19% della spesa sostenuta e documentata) è prevista, dall'art.15, comma 1, lettera e) del TUIR.

Titolo di master

Al termine del Master Online in “Medicina di Emergenza – la gestione del paziente acuto e critico dal territorio all’ospedale - MAME” e a seguito della valutazione dell’elaborato finale si consegue il titolo di Diploma di Master universitario di secondo livello in “Medicina di Emergenza – la gestione del paziente acuto e critico dal territorio all’ospedale - MAME”, con l’ottenimento di 60 crediti formativi (CFU).

Ai sensi del Programma di Educazione Continua in Medicina del Ministero della Salute chi partecipa ad un corso di Master Universitario è esonerato dall’acquisire i crediti formativi E.C.M. per l’anno in corso.

Il titolo finale rilasciato conterrà il logo del 118.

È compreso nella quota d'immatricolazione del Master il Corso Online su SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO (Art. 30 d.L.g.S. 81/08) con rilascio del relativo attestato.

Project work

In questo master non è previsto un tirocinio, ma un project work. Il project work (elaborato scritto/tesi finale) è una attività composta dalla realizzazione di una breve ricerca scritta che consenta di attuare le conoscenze acquisite durante il percorso didattico. È possibile scegliere un argomento trattato nel master e discuterlo oralmente come tesi finale.

L’elaborato sarà valutato da una commissione esaminatrice per il conseguimento del titolo di “Diploma di Master universitario di secondo livello in Medicina di Emergenza – la gestione del paziente acuto e critico dal territorio all’ospedale”.

Richiedi subito informazioni

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.LGS. 196/03 e del Regolamento UE N. 679/2016

Copia inviata correttamente.

Errore durante l'invio, riprova più tardi.

Invita un tuo amico a visitare questo sito.

Messaggio inviato correttamente.

Errore durante l'invio, riprova più tardi.